Perchè non sciopero!

sciopero bus idee_in_movimento

Riceviamo e pubblichiamo

Ieri, l’ennesimo sciopero. Ora vi dico perché non sciopero e perché non condivido gli scioperi del lunedì e del venerdì.
Lo sciopero deve essere innanzitutto una scelta ponderata. Lo è per sua natura. E’ la rinuncia a un diritto – lo stipendio di un giorno – in favore di un diritto più grande. Uno sciopero ha senso solo se accompagnato da una manifestazione di piazza, se non cambia l’ora della sveglia, se l’impegno è lo stesso, ma orientato a uno scopo diverso. Invece tutti questi continui posizionamenti strategici a ridosso dei fine settimana servono solo a solleticare la parte peggiore di ogni dipendente, a tentarlo con un giorno in più, per una vacanza non pagata, gonfiando i numeri della partecipazione a vantaggio dei dirigenti sindacali.
Questi scioperi, inoltre, non solo non hanno più valore, ma creano forti disagi alla persone e non generano alcun sentimento di solidarietà, ma solo astio, frustazione e amarezza. Uno sciopero ha un senso se… vado al lavoro, timbro il cartellino alle otto, ma non lavoro e vado in piazza, manifesto e lotto per il mio diritto! Questo mi incoraggerebbe a partecipare, ma non funziona più così.
I numeri gonfiati dal prolungamento dei fine settimana, da quello che per molti viene percepito soltanto come un giorno di ferie non pagato, un po’ – ma solo un po’ – utile per protestare, proprio non mi interessa. C’è chi si difende con “la maggioranza dei lavoratori nel TPL lavorano anche il sabato e la domenica e quindi non si fanno una vacanza lunga”: ma perchè, replico, il lunedì o venerdì gionata dello sciopero non scendono nelle piazze? Ma dove sono i sindacati che si nascondono e non organizzano più incontri e assemblee con i lavoratori?
Purtroppo, tutti questi scioperi, anno dopo anno, hanno reso sempre meno significativo e completamente svilito quel gesto che tanto aveva dato ai nostri predecessori, che hanno dato un Senso allo sciopero, perso oggi chissà dove, fagocitato da un egoismo e individualismo subdolo e non più latente.
Be Sociable, Share!
This entry was posted in Senza categoria and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Comments are closed.